L’editrice pignola

ebook fantasy chiara cini lazy bookQuest’ultimo mese è stato impegnativo e fruttuoso. Ho lavorato su ben quattro diversi fronti: ho messo on line il mio ebook gratuito Il diario di Costanza, ho collaborato al numero estivo di Donne con le curve, ho collaborato anche con la Graphe.it di cui dirigo una collana che ha visto uscire il 16 luglio i suoi primi racconti e, infine, ho incontrato Chiara Cini, una scrittrice che ho voluto subito nel team di Lazy Book.

In questo periodo ho imparato molte cose su me stessa e la prima è che sono un’editrice molto pignola e anche una curatrice di collana molto pignola, il che può essere considerato o un atteggiamento professionale o una gran rottura di scatole. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Diario, Lazy Book

Leggere in spiaggia, che alibi

leggere in spiaggia

Va bene, non sempre amiamo i libri disinteressatamente. A volte li usiamo per il nostro tornaconto. Mostrarci in pubblico con un certo tipo di saggio o di romanzo aiuta a darci un piglio intellettuale. Tenere le pagine aperte ad altezza naso nei luoghi pubblici aiuta a tenere alla larga eventuali scocciatori e via dicendo.

Ieri, una lettrice ha commentato alcune foto sulla pagina Facebook di Lazy Book. Ritraggono donne che leggono in spiaggia e la lettrice chiosa: “Che bello leggere in spiaggia… quanto mi manca!”.
Continua a leggere

6 commenti

Archiviato in eBook, Letture

Perché leggo

butterflies by h. koppdelaney
Qualche volta, leggere mi riporta alla concretezza. Rimette in ordine i miei pensieri, da spessore ai miei sentimenti.

stars

Qualche volta, leggere mi trasporta lontano, fuori da me e dal mondo che conosco e non è facile rimettere i piedi su questa terra.

moon

Qualche volta, leggere è una carezza della buona notte e mi rende la tenerezza di cui sono in credito presso il mondo.

Foto | h.koppdelaney via photopin cczedzapAlicePopkorn via photopin cc

Lascia un commento

Archiviato in Diario

Il diario di Costanza, un ebook gratis per cominciare bene la settimana

Il diario di Costanza_ebook gratis

 

Il diario di Costanza è un racconto a puntate che sto pubblicando sul magazine Donne con le curve. Racconta la storia di una quarantenne in crisi che si chiude in casa travolta dalla passione per le serie tv. Le sue amiche, naturalmente, cercheranno di rimetterla in carreggiata. Riusciranno Cate e Sara a far rivalutare a Costanza il proprio corpo curvy e a farla appassionare agli  uomini reali?

Sul magazine viene pubblicata la versione “ridotta” e leggera del racconto. Quella che vi regalo oggi è la versione originale di questa strana storia romantica. Sono ben accette le critiche costruttive :D ed eventuali consigli (andiamo a vedere come finisce la sua storia? la continuo? la considero conclusa? vi piace il “ragazzo” che Costanza incontra sulla sua strada?).

Scrivere di Costanza mi ha molto divertito e distratto nelle giornate più faticose. Spero che la sua storia diverta anche voi, nonostante lei non somigli granché alle solite protagoniste “rosa”.

Da qui (link a Google Drive) potete scaricare sia l’ebook gratuito sia in versione mobi che in versione epub.

3 commenti

Archiviato in eBook

Naturalmente infertile, un libro per capire

Infertilità Conosco diverse coppie che non possono avere figli o che hanno saputo in partenza che avrebbero avuto figli con gravi patologie. A volte mi rendono partecipe del loro percorso (alcuni sono amiche e amici cari), a volte resto in silenzio sullo sfondo. Un silenzio richiestomi esplicitamente a causa del forte dolore che stanno provando.

Sanno bene che non posso capire fino in fondo perché, pur avendo e amando una meravigliosa bambina, la maternità non è mai stata una mia priorità. Per mio marito è invece più facile comprenderle perché la paternità, per lui, è stato come chiudere una ferita sempre aperta.

Leggere libri e storie di chi condivide questo doloroso percorso mi aiuta a mettermi nei loro panni e mi ha fatto cambiare idea su molti molti temi (analisi pre impianto, aborto, fecondazione eterologa).

Dopo aver ascoltato tante storie direttamente dalle persone coinvolte, ho letto il libro di Eleonora Mazzoni, Le difettose (l’ho anche intervistata) e mi è sembrato dunque un passo naturale leggere Naturalmente infertile, appena uscito per la Graphe.it, di cui ha scritto una delle prefazioni.
Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Recensioni

L’amore passa?

new love by foxtongue
No, non è san Valentino e questo discorso sull’amore non ha a che fare solo con l’amore, ma anche con il modo di pensare alla nostra vita (amore, lavoro, amicizie, passioni) e a noi stessi. Un modo troppo spesso lineare e profetico, che poi asseconderemo inconsapevolmente e grazie ad un rinforzo sociale.

Quante volte leggiamo che l’amore all’inizio è passione, poi sentimento profondo, poi affetto, poi routine o amicizia? Quante volte insomma sosteniamo che ci sia un percorso obbligato e quasi naturale che i nostri rapporti e quelli altrui seguiranno? Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Diario

Ma com’è esattamente Mario?

scuola elementare

Quando leggo i soliti commenti generazionali sulla gioventù moderna mi viene un tintinnino il nervoso. Il motivo è semplice: leggo con molta attenzione i libri che mia figlia usa a scuola (ora frequenta la seconda elementare). Libri scritti, selezionati, approvati da adulti.
Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Comunicazione e stranezze

Mamma, perché non fai la modella?

donne curve

Parliamone. Mia figlia è passata dal considerarmi una mamma cicciona ad una possibile modella. Tutto perché le ho mostrato la rivista Donne con le curve e i blog e le fotografie delle donne curvy. Ora è così entusiasta delle mie forme che comincia a dirmi che è meglio ingrassare.

Ieri ho passato un bel po’ di tempo a spiegarle che gli esseri umani non si misurano in metri o centimetri, che siamo tutti diversi, che la bellezza ha forme e sfumature diverse, che l’importante è stare bene con se stessi e monitorare il proprio stato di salute.

Continua a leggere

4 commenti

Archiviato in Donne curvy, Donne in rete

L’importante è finire

hands pc jonathan coen

Gli scrittori (vorrei dire noi scrittori, ma al momento mi sento più che altro una scribacchina) non temono soltanto il foglio bianco. Quando si avvicina il momento di concludere il proprio manoscritto entrano spesso in panico.

Mettere la parola fine ad un lavoro che ha preso settimane della propria vita, dire addio ai personaggi cui si è affezionati, consegnare la propria opera allo sguardo e al giudizio altrui sono passi quasi dolorosi.
Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Lazy Book, Scrivere

Anteprima, La danza delle donne

danza delle donne ylenia mariotti giulia greco
Sta finalmente per vedere la luce un piccolo grande progetto cui tengo molto. Si tratta dell’ebook La danza delle donne – Viaggio divertente tra gli stereotipi femminili.  Vi racconto come è nato e di cosa parla.

Diversi mesi fa, l’illustratrice Ylenia Mariotti ha ricevuto da Giulia Greco alcune rime che parlavano in modo divertente di alcuni luoghi comuni al femminile: la donna bella e stupida, quella alta che deve giocare a pallacanestro e via dicendo. L’idea era realizzare una serie di vignette divertenti e romantiche per San Valentino. Senonché… Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in Donne curvy, Lazy Book, Letture, Recensioni